Esperto di Semalt: che cos'è lo spam di referrer e funziona davvero?

Lo spam di riferimento è il traffico di bassa qualità che arriva sul tuo sito attraverso fonti sospette, come darodar.com. È possibile creare filtri che escludono il traffico riferito da questi domini. Quando si escludono i referrer, si impedisce agli hit di bassa qualità di avere origine nelle statistiche di Google Analytics. Generare traffico mirato al tuo sito dovrebbe essere la tua principale preoccupazione durante la gestione di un sito Web di e-commerce. L'analisi settimanale o mensile dell'account Google Analytics è importante per poter ottenere i risultati desiderati in pochissimo tempo.

Frank Abagnale, uno dei massimi specialisti di Semalt , elabora l'articolo sulle questioni utili al riguardo.

Che cos'è lo spam referrer?

Durante la revisione del tuo account Google Analytics, potresti vedere alcune strane visite nel suo rapporto e non ne hai mai sentito parlare prima. Questo è lo spam dei referrer che genera molti hit ogni giorno e la frequenza di rimbalzo è fino al 100%. In poche parole, il referrer è tutto ciò che reindirizza i visitatori a un altro sito. Quindi, cose come link ai motori di ricerca , banner pubblicitari, e-mail e link di affiliazione, vengono indirizzati se reindirizzano il tuo traffico a fonti strane.

Tecnicamente parlando, lo spam referrer è di proprietà di una richiesta HTTP inviata dal browser a un URL, IP o link di affiliazione specifici. I referrer sono utili solo quando sono creati naturalmente da Google, Bing e Yahoo. Poiché il referrer HTTP è aperto a modifiche e cambiamenti, è un grosso abuso da parte degli spammer e dovrebbe essere eliminato al più presto. Esistono due motivi principali per cui gli spammer scelgono di inviarti traffico di riferimento.

1. Aumentare il traffico verso i propri siti Web

Gli hacker e gli spammer sviluppano script automatici per generare da centinaia a migliaia di visite con URL di falsi referrer. In altre parole, possiamo dire che inviano traffico falso a diversi siti Web per creare backlink e aumentare il traffico dei propri siti Web. Questo genera entrate per loro e il posizionamento dei loro siti viene migliorato nei risultati dei motori di ricerca .

2. Aumentare i collegamenti esterni

Alcuni siti pubblicano quotidianamente dozzine di articoli, e questo è l'obiettivo degli spammer. Includono backlink e danno credito a fonti autentiche. Gli hacker mirano a ottenere backlink ai loro siti Web utilizzando tali link. Molti backlink vengono creati ogni giorno e la classificazione dei loro siti viene migliorata in pochi giorni.

Lo spam referrer funziona?

No, non funziona ed è utilizzato solo da organizzazioni SEO ingannevoli. Queste aziende promettono di aumentare il traffico verso il tuo sito Web, ma le loro promesse si basano su strategie SEO black hat. Non possiamo trascurare il fatto che non c'è modo di sbarazzarsi dello spam dei referrer. Aumentano il traffico verso un sito Web, ma i risultati a lungo termine non sono inefficaci. È sicuro ricordare che lo spam dei referrer ha il potenziale per distruggere le prestazioni del motore di ricerca del tuo sito e aumentare la sua frequenza di rimbalzo. La frequenza di rimbalzo gioca un ruolo vitale nei ranghi dei motori di ricerca. Quando il rimbalzo è elevato rispetto ad altri siti Web simili, devi lavorare sulla qualità dei tuoi articoli e il posizionamento del tuo sito diminuirà lentamente, non importa quanto sia sorprendente l'ottimizzazione del tuo motore di ricerca. Inoltre, potresti osservare un aumento della larghezza di banda che potrebbe aumentare le fatture di hosting senza motivo.